Luglio, spiccherà il volo.

Posted on 1 agosto 2015

1


Di te non ricordo più nulla

Tranne gli sguardi che non ci siamo

incrociati.

Sento l’odore che non ho mai provato,

ricordo un sapore

che neppure ho assaggiato.

Non ho traccia alcuna delle cose dette:

infinite parole scambiate nel tempo.

Eppure mi manca tutto,

tutto quel che ho scordato nei minuti e nel vivere.

Mi manca l’inconsistente dell’immaginazione.

Quel far finta costante di esserci sempre,

quell’eterno sparire e non esserci mai.

“Your absence is inconspicuous. Nobody can tell what I lack”

Annunci
Posted in: Non prosa